Terme ed acque termali    
 

Conosciute fin dall'epoca romana, molte fonti termali del Trentino erano frequentate nel secolo scorso anche dai nobili del Casato d'Asburgo che contribuirono al diffondersi della loro fama. Grazie alle acque curative che sgorgano da sorgenti inserite in ambienti gradevoli e riposanti, l'attività termale è una realtà importante nel panorama dell'accoglienza del Trentino.
Le principali stazioni termali sono Levico Terme, Vetriolo Terme e Roncegno nella Valsugana (acque arsenicali-ferruginose), Pejo (acqua con carbonio e zolfo) e Rabbi (acqua ricca di sali ma priva di solfato di calcio e frizzante) nella Valle di Sole. Comano, nelle Giudicarie Esteriori, è forse fra i più rinomati centri per la cura della pelle e delle vie respiratorie.
Le immersioni nell'erba (bagni d'erba o fitobalneoterapia) appena tagliata ed in piena fermentazione per alleviare le patologie reumatoidi ed i post traumi si possono fare a Garniga piccolo paese sulle pendici del Monte Bondone sul quale viene tagliata ogni mattina, l'erba miracolosa.
 
Clicca per conoscere terme e acque termali in Trentino.
 

Centri benessere    

 

In Trentino puoi farti coccolare in una delle tanti oasi dedicate al tuo benessere.
A Canazei e ad Andalo trovi due grandi centri attrezzati con piscine coperte che dispongono anche di aree dedicate al wellness.
In particolare l’Acquain di Andalo è una struttura di nuova concezione, studiata anche per divertirsi in acqua assieme a tutta la famiglia.
Sono molti gli hotel appartenenti al Club Vita Nova che aprono le porte dei loro confortevoli centri wellness anche a chi non soggiorna in hotel. Potrai nuotare in piscina o goderti dei piacevoli momenti di relax tra idromassaggi, saune e trattamenti estetici.

 

Clicca per conoscere i centri benessere in Trentino.
 

 

Loading

Come trovare e prenotare la tua vacanza in Trentino

Iscriviti alla newsletter del Trentino

Prenota Facile
Partenza il

 
Meteo
Oggi 31 Ago 01 Set
16° | 28°
15° | 25°
12° | 22°